METODOLOGIA DI LAVORO


Ciclo_di_project_managementBusiness_planVoglio essere diretto, è lo scopo di questo progetto, metterti di fronte alla realtà, alla realtà dei fatti.

Non voglio inserire il classico testo aziendale nel menù principale di un sito, ma utilizzerò questa sezione in modo più utile….tu continua a leggere!

Ahhh scusa dimenticavo, sono un imprenditore e di conseguenza ti parlerò in modo diretto, da imprenditore a imprenditore.

Sono specializzato nella metodologia del Project Management applicato all’ eCommerce, in Italia un metodo ancora sconosciuto anche alle grandi realtà.

So correttamente quello che c’è da fare, tutte le metodologie e gli step da attuare per progettare un eCommerce e prepararlo al lancio, certo conosco benissimo anche tutto quello che viene dopo ma preferisco concentrami sul prima, io lo chiamo il pre-quel di un eCommerce, il resto appunto viene dopo.

L’apertura di un eCommerce non è un gioco, non è un semplice “scelgo la piattaforma, inserisco i prodotti e comincio a vendere“, farebbe piacere fosse cosi, farebbe piacere a tutti. L’apertura di un eCommerce è fare impresa, nè di più, nè di meno.

Ti sembra una cosa banale?

Beh se fosse così facile di certo non sarei qui a scrivere, ma farei altro e sicuramente meno impegnativo di quello faccio ora, non pensi?

Lo sviluppo di un eCommerce passa attraverso questi step in ordine di priorità, non ne esistono altri, è questo l’ordine, punto e basta.

  1. Pianificazione (Business Planning)
  2. Progettazione (Project Planning)
  3. Go-Live (ci siamo;-)
  4. Web Marketing (Vendite e Branding/Ottimizzazione)

Noi però, noi imprenditori (e poi dimmi se non ho ragione), siamo stati abituati a vedere le cose sotto un altro punto di vista, in un modo differente e sotto una diversa scala di priorità, dopotutto è quello che ci hanno sempre fatto vedere gli addetti al settore, ahhh non lo sai? è il loro core business quello, loro li ci fanno i soldi, quelli veri.

Questa è la situazione standard in Italia quando ci si affida alle Web Agency per lo sviluppo di un eCommerce, con l’intenzione di entrare nell’online per aumentare le vendite e il fatturato della propria azienda o magari perché si è in start up, in questo caso ancora peggio e molto più pericoloso, anzi direi morte certa.

Lo step comune, quello utilizzato dalla massa appunto (e dimmi se non ti ci sei mai ritrovato, magari dai un’occhiata ai preventivi che hai richiesto in passato), è il seguente:

Ti rechi tutto contento nella prima Web Agency di turno, magari quella che hai trovato al Netcomm.

Chiedi per lo sviluppo del tuo eCommerce e ti trovi catapultato in questo:

  • Sviluppo piattaforma (dove senza un’analisi preventiva ti fanno investire gran parte del tuo budget), questo è il loro core business.
  • Attivazione dei canali Marketing (servizi accessori delle web agency, spreco di budget, se non l’hai già messo tutto per lo sviluppo, in quanto non esiste ne un posizionamento differenziante ne una strategia).
  • Progettazione……neanche l’ombra:-(

Come puoi notare c’è qualcosa che non torna e da qui la terrorizzante verità (il 90% degli eCommerce ha vita media di un anno).

Si mi dispiace dirlo, ma se anche tu non vuoi perdere tutto ma partire con il piede giusto, non ti resta che adottare l’ordine giusto delle cose. Io non applico chissà quale strategia della NASA con lo scopo di portarti al successo, anzi molti business li ho scoraggiati nel partire sin dall’inizio, se cerchi la “formulina magica” per avviare la tua azienda online in modo facile e veloce, bè puoi anche chiudere qui la pagina e cambiare sito. Qualcuno in rete saprà soddisfare la tua sete di fallimento.

Non sarà questo l’articolo dove ti spiegherò tutto quello che deve essere fatto prima del lancio di un eCommerce, mi limiterò a spiegarti che la metodologia di lavoro che deve essere obbligatoriamente applicata è una sola e basta, ed è quella descritta sopra, la prima eh…non la seconda.

Dai lo sappiamo bene, una casa resta in piedi se si costruiscono bene le fondamenta e per noi le fondamenta sono la pianificazione (Business Planning) e la progettazione (Project Planning) e solo dopo il marketing.

eCommerce è pianificazione, tramite la stesura di un Business Plan verticalizzato per eCommerce (non quello del commercialista o quello fatto in casa per risparmiare, almeno che tu non ne abbia le competenze).

eCommerce è progettazione, niente dev’essere lasciato al caso, niente, o si brancolerà a tastoni…a te piace brancolare a tastoni? a me no!

Una volta realizzato il Business Plan, la tua Bibbia, la tua guida, lo stesso andrà scorporato nel minimo dettaglio, hai presente quei manuali chiamati “spare-parts”, quelli che mostrano ogni singolo e minuscolo componente di un prodotto finito?

Bene, questo noi lo identifichiamo come Project Plan, ovvero sminuzza ogni singola parte del tuo Business Plan in un singolo task, con le sue relative tempistiche, i suoi addetti ai lavori, l’allocazione del Budget attuale Vs Budget previsionale, i metodi di comunicazione da adottare per la corretta gestione del Team di progetto ed infine, per ultimo, la più importante attività da fare, ma quasi sempre sottovalutata, l’ analisi dei rischi (Risk Management), che io amo profondamente in quanto permette di salvare aziende preventivando i rischi del progetto.

Senza pianificazione e successiva progettazione non si arriverà al successo ma al fallimento.

Ti do un consiglio…se la tua intenzione è quella di non pianificare e progettare minuziosamente il tuo progetto eCommerce prima del lancio, con quei soldi vai in vacanza, magari portaci moglie e figli se sei sposato, vedrai che sotto quest’aspetto l’investimento sarà più proficuo.

Vuoi conoscere nel dettaglio l’unica metodologia da applicare per il lancio del tuo eCommerce? Contattami per una consulenza gratuita……ti metterò davanti alla realtà dei fatti, senza impegno, così che tu possa conoscere al meglio la metodologia di sviluppo e approcciare di conseguenza in modo corretto tutte le attività che un progetto di commercio elettronico richiede.

A presto, Fabio

eCommerce Strategist & Web Project Manager